Grazie ad un metodo utilizzato dalle casalinghe più esperte avremo la cucina e i fornelli sempre puliti e profumati. Ecco di quale si tratta.

Una delle cose che tendiamo a fare ogni giorno nelle nostre case è la pulizia dei fornelli e della cucina, in quanto dopo aver cucinato l’acqua di cottura o di altri alimenti si va a depositare su di essi.

Si forma quindi, una patina di sporco e di residui alimentari che deve essere levata subito altrimenti si rischia di avere incrostazioni e col tempo sarà sempre più difficile rimuoverlo anche con prodotti adatti.

Cucina: ecco come avere i fornelli sempre puliti

In commercio, molti marchi famosi hanno messo in vendita prodotti adatti per sgrassare la cucina ma molte volte non riusciamo a sconfiggere lo sporco ostinato o i fornelli si bagnano e non funzionano correttamente.

Per questo motivo, si tende ad evitare di far andare dell’acqua o del detergente al loro interno al fine di avere una fiamma sempre funzionante senza che questa sia fievole durante le prossime cotture.

Pertanto, bisogna stare molto attenti durante la pulizia della cucina e dei fornelli e bisogna seguire un metodo che è stato tramandato di generazione in generazione dalle nonne alle casalinghe più esperte.

Cucina: come tenere i fornelli sempre puliti

Innanzitutto dobbiamo avere con noi uno spruzzino, della carta igienica, del detersivo e del sale e una busta di plastica trasparente, come quella per gli alimenti e delle spugne abrasive come quelle per lavare i piatti.

Andremo a rimuovere dalla nostra cucina l’impianto delle griglie e successivamente i fornelli e all’interno di essi ci metteremo dei pezzettini di carta igienica stando attenti a non spingerli troppo in fondo.

Il metodo delle casalinghe

Una volta fatto questo, cospargiamo la cucina di sale e andiamo a inserire un po’ di acqua e del detersivo nello spruzzino e spruzzare il tutto sulla cucina e poi strofinare prima con una spugna e poi con della carta igienica.

Fatto ciò vedremo come tutto lo sporco viene rimosso e possiamo agire per le griglie e per i fornelli. Questi ultimi vanno inseriti tutti quanti dentro la busta trasparente dove metteremo un po’ di detersivo e dell’acqua.

Lasceremo agire il tutto per qualche minuto e dopo andremo ad asciugarli e a posizionarli al loro posto stando attenti a rimuovere la carta igienica precedentemente inserita all’interno di essi.

Cucina: come tenere i fornelli sempre puliti

Per quanto riguarda le griglie, invece, mettendo del sale sulla spugna abrasiva e il detersivo, vanno strofinate sotto l’acqua e poi lasciate asciugare e riposte al loro posto, dopo averle pulite per bene.

In questo modo, la nostra cucina sarà completamente igienizzata per via dell’uso del sale e sarà stata disincrostata a fondo dopo l’utilizzo di questi ingredienti e rimarrà profumata fin quando non la riuseremo.

Questo metodo è efficace ed è amatissimo da tutte le casalinghe del mondo che si scambiano informazioni e segreti di economia domestica sia col passaparola che tramite i blog che si possono trovare facilmente sul web.

Non vi resta, quindi, che navigare in rete per scoprire questo e altri segreti per avere una casa impeccabile.